MAG 360

Nel corso dell’anno scolastico, gli studenti dell’Istituto vengono coinvolti in differenti attività volte a formare la persona nella sua integrità.

Educazione all’affettività, gestione delle emozioni, controllo di sé, così come altri incontri, sono gestiti da psicologi dell’età evolutiva e da specialisti che garantiscono una presenza costante nel percorso di crescita dei nostri allievi.

La scuola aderisce ad una ampia serie di proposte che arrivano dal territorio: le Giocolimpiadi, i giochi sportivi studenteschi, il Torneo Laura Vicuña, i laboratori del Pof comunale...

Da anni è attivo presso la nostra scuola lo sportello psicologico.

Il servizio è a disposizione dei nostri studenti, del corpo docenti e delle famiglie.

La dottoressa Maria Bucca e la dottoressa Marianna Totaro si occupano inoltre dei progetti sulle Life Skills nella scuola primaria e nelle prime due classi della secondaria di primo grado, nonché dell’Educazione all’affettività nelle terze della secondaria di primo grado.

Le dottoresse integrano inoltre l’attività di orientamento che si svolge tra la fine del secondo anno e l’inizio del terzo anno della scuola secondaria.


Richiedi informazioni

Orientare, nella scuola secondaria di primo grado, è un’azione fondamentale poiché pone lo studente nella condizione di riflettere su se stesso, sulle proprie capacità, sui suoi talenti, e di operare conseguentemente la scelta migliore per il proprio futuro.

Il Mag articola il suo progetto di orientamento in varie fasi, che cominciano già alla fine del secondo anno della scuola secondaria, e secondo differenti modalità: dall’ausilio psicologico al colloquio con i propri docenti di riferimento, dall’incontro con adulti che “raccontano” le loro professioni e il percorso effettuato per raggiungere determinate posizioni lavorative, ai laboratori-ponte con le scuole secondarie di secondo grado del territorio.

Nel corso degli anni, inoltre, la collaborazione con alcune aziende locali e con la CNH di Torino ha permesso ai nostri studenti di visitare realtà lavorative del territorio.


Richiedi informazioni

Essere cittadino globale significa essere individuo, nella propria interezza e nella propria integrità. Il processo per realizzare questo obiettivo nei nostri ragazzi non può prescindere da un ruolo forte della scuola nell’educare all’affettività.

L’educazione all’affettività presso il nostro Istituto prende vita fin dalla prima primaria. Si articola poi nel corso degli anni, fino ad arrivare all’ultimo anno della scuola secondaria di primo grado.

L’intero progetto è supervisionato dalle psicologhe dell’Istituto.


Richiedi informazioni

L’Istituto si avvale della collaborazione di una logopedista, al fine di avere una consulenza diretta ed immediata, di poter predisporre test d’ingresso efficaci, di fornire supporto agli allievi e alle loro famiglie.


Richiedi informazioni

Per il Mag, lo sport è da sempre uno degli elementi fondanti la crescita dello studente. Per questo, accanto alla ricca e variegata offerta didattica in ambito sportivo, l’Istituto propone, in collaborazione con la Pgs, una serie di attività pomeridiane pensate per tutti i nostri allievi, nell’ottica dell’inclusione che da sempre ci contraddistingue.

Al pomeriggio, gli studenti del Mag (ma anche i bambini e i ragazzi provenienti da altre scuole) possono dedicarsi a calcio a 5, basket, bocce, tiro con l’arco, ginnastica ritmica, yoga, arti marziali… Ogni anno l’Istituto pensa agli sport che maggiormente possono interessare i giovani del territorio, e si accorda con diverse società sportive per poterli mettere “in pista”.


Richiedi informazioni

Il Mag dedica grande spazio allo studio delle lingue.

Per questo, accanto alla possibilità di raggiungere le certificazioni proposte dalla University of Cambridge, l’Istituto arricchisce la sua proposta con i corsi di lingue pomeridiani.

Da anni, ormai, gli studenti della scuola secondaria possono seguire corsi di Tedesco e di Spagnolo.

Oltre a questi, il Mag negli anni ha offerto anche i corsi di Russo, Cinese, Francese, che vengono attivati al raggiungimento di un minimo di iscritti.


Richiedi informazioni

Per il Mag, la musica è importantissima.

Questa non accompagna semplicemente i momenti di lezione curricolare, ma anche le diverse occasioni di festa durante l’anno: la Festa dell’Amicizia, gli spettacoli di Natale e la Festa del Grazie sono sempre allietati dalle performance dei nostri ragazzi.

Il coro arricchisce le nostre celebrazioni religiose.

Grazie alla collaborazione con alcune scuole musicali, il Mag ha potuto sempre offrire laboratori di musica come attività extra pomeridiane.


Richiedi informazioni

Il Mag è da sempre attento alla salute e al benessere dei propri bambini e ragazzi.

Al fine di creare sensibilità sul tema, l’Istituto si affida spesso a specialisti esterni in grado di informare gli studenti con precisione e accuratezza.

Incontri con dermatologi, pediatri, farmacisti, corso di primo soccorso, sono solo alcune delle proposte che il Mag avanza ogni anno.


Richiedi Informazioni

Realizzare un orto a scuola è un modo per imparare. Significa coltivare saperi e tradizioni, significa conoscere gli esseri viventi e farne esperienza diretta, significa comprendere il funzionamento di una comunità e l’importanza di tutelare dei beni comuni. È un modo per applicare le numerose discipline apprese tra i banchi, per interagire in modo nuovo con gli adulti e con i compagni condividendo obiettivi, metodi e gesti. Coltivare un orto è una attività che mette a frutto abilità manuali, conoscenze scientifiche, sviluppo del pensiero logico interdipendente. Ma significa anche attenzione ai tempi dell'attesa, maturazione di capacità previsionali. Lavorare con la terra aiuta poi i ragazzi a riflettere sulle proprie storie locali e familiari.

Grande importanza viene data al movimento corporeo che dev’essere piacevole, in quanto a misura dei desideri di ognuno, rispettoso dei ritmi e dei bisogni, moderato, adatto cioè alle capacità di ognuno e giusto. L’attività dell’orto diventa così un percorso che sviluppa consapevolezza di sé, del proprio ruolo e del proprio agire, stimola la curiosità e allena l'intuito.

I risultati che questo progetto si prefigge sono quelli di migliorare il benessere degli studenti, di migliorare le qualità relazionali tra i bambini e tra i ragazzi, la conoscenza di come si produce un ortaggio, fino al consumo, la conoscenza dei cicli della natura e del rispetto dell'ambiente.

Il progetto orto non si conclude “sul campo”, ma prosegue attraverso l’utilizzo della strumentazione digitale. L’obiettivo è di sperimentare attraverso un mezzo semplice ma complesso come quello dell’orto le componenti del futuro mondo del lavoro, della professionalità e delle relazioni.


Richiedi informazioni

Stare insieme a tavola, e stare bene. Questi sono gli obiettivi che il Mag si prefigge con la mensa.

Il servizio dell’Istituto è attento alle esigenze degli studenti e alla corretta nutrizione. Il menù, infatti, è concordato con una dietista dell’Asl.

La mensa è fresca. I pasti sono cucinati direttamente a scuola.

Il nostro essere internazionali si ritrova anche in cucina: il quarto giovedì di ogni mese, infatti, viene proposto un menù proveniente “dalle cucine del mondo”, al fine di avvicinare i nostri studenti alle culture differenti dalla nostra.

Per coloro che pranzano da noi è prevista la possibilità di consumare un pasto completo, primo, secondo con contorno e frutta.


Richiedi informazioni

L’Istituto apre le sue porte, con il servizio di prescuola, alle 7.30, e non le chiude fino a sera!

L’offerta pomeridiana, ricca e variegata, permette di rispondere sia alle esigenze delle famiglie che non possono seguire i propri figli nei compiti, sia ai bisogni di svago che hanno gli studenti.

È pertanto attivo il servizio di doposcuola e di assistenza compiti per la scuola primaria, dalle ore 16.00 alle 18.00.

La scuola secondaria, invece, si avvale di un’ora di studio assistito, dalle 14.40 alle 15.40 con gli insegnanti curricolari.

Per gli allievi che intendono usufruire del servizio, è possibile mangiare in mensa.

Anche per gli allievi della Secondaria è presente il Doposcuola fino alle ore 18.00.


Richiedi informazioni

Area Download